Quote search

DK
Dansk
GB
English
DE
Deutsch
FR
Français
PL
Polski
IT
Italiano
NL
Nederlands
AR
Arabic
ES
Español
    
Provare il quiz delle zitazioni
  Chiare/Scure citazioni:
Cercare nelle citazioni:   
  Ordinare per:

Islam Islam Islam

Tagliate la mano al ladro e alla ladra , per punirli di quello che hanno fatto

Corano, Surah 5, versetto 38



[Gli infedeli] Non sceglietevi amici tra loro, finché non emigrano per la causa di Allah.

Corano, Surah 4, versetto 89



Gli uomini sono preposti alle donne, a causa della preferenza che Allah concede agli uni rispetto alle altre

Corano, Surah 4, versetto 34



E se sono due dei vostri a commettere infamità, puniteli; se poi si pentono e si ravvedono, lasciateli in pace.

Corano, Surah 4, versetto 16



[Eredità] Ecco quello che Allah vi ordina a proposito dei vostri figli: al maschio la parte di due femmine.

Corano, Surah 4, versetto 11



gli uomini sono superiori [alle donne]. Allah è potente, è saggio.

Corano, Surah 2, versetto 228



Le vostre spose per voi sono come un campo . Venite pure al vostro campo come volete

Corano, Surah 2, versetto 223



[Gli infedeli] Uccideteli ovunque li incontriate, e scacciateli da dove vi hanno scacciati

Corano, Surah 2, versetto 191



vi è stato prescritto il contrappasso : libero per libero, schiavo per schiavo

Corano, Surah 2, versetto 178



Le [donne] virtuose sono le devote, che proteggono nel segreto quello che Allah ha preservato.

Corano, Surah 4, versetto 34



[Le donne] Ammonite quelle di cui temete l'insubordinazione, lasciatele sole nei loro letti, battetele.

Corano, Surah 4, versetto 34



[Infedeli, rinnegati] afferrateli e uccideteli ovunque li troviate.

Corano, Surah 4, versetto 89



[Infedeli, rinnegati] Non sceglietevi amici tra loro

Corano, Surah 4, versetto 89



[Politeismo] la persecuzione è peggiore dell'omicidio.

Corano, Surah 2, versetto 191



La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero[...] è che siano uccisi [...] o che siano esiliati sulla terra

Corano, Surah 5, versetto 33



Getterò il terrore nei cuori dei miscredenti: colpiteli tra capo e collo, colpiteli su tutte le falangi!

Corano, Surah 8, versetto 12



Flagellate la fornicatrice e il fornicatore , ciascuno con cento colpi di frusta e non vi impietosite

Corano, Surah 24, versetto 2



Annuncia, a coloro che non credono, un doloroso castigo.

Corano, Surah 9, versetto 3



Quelli che tormentano il Messaggero di Allah avranno doloroso castigo.

Corano, Surah 9, versetto 61



chi si oppone ad Allah e al Suo Messaggero, avrà come dimora eterna il fuoco dell'Inferno

Corano, Surah 9, versetto 63



combatti i miscredenti e gli ipocriti, e sii severo con loro.

Corano, Surah 9, versetto 73



Agli ipocriti, maschi e femmine, e ai miscredenti, Allah ha promesso il Fuoco dell'Inferno nel quale rimarranno in perpetuo.

Corano, Surah 9, versetto 68



In verità l'Inferno circonderà i miscredenti.

Corano, Surah 9, versetto 49



Combattete coloro che non credono in Allah e nell'Ultimo Giorno

Corano, Surah 9, versetto 29



[Agli infideli] Facemmo perire le generazioni precedenti perché furono ingiuste.

Corano, Surah 10, versetto 13



Coloro che inventano menzogne contro Allah non prospereranno

Corano, Surah 10, versetto 69



O voi che credete, combattete i miscredenti che vi stanno attorno, che trovino durezza in voi.

Corano, Surah 9, versetto 123



Allah ha comprato dai credenti [...] [dando] in cambio il Giardino, [poiché] combattono sul sentiero di Allah [...]. Promessa autentica

Corano, Surah 9, versetto 111



Quanto a coloro che sono stati miscredenti, saranno abbeverati con acqua bollente e avranno un castigo doloroso

Corano, Surah 10, versetto 4



combattete tutti assieme i politeisti, come essi vi combattono tutti assieme.

Corano, Surah 9, versetto 36



[I miscredenti e gli ipocriti] se invece volgono le spalle, Allah li castigherà con doloroso castigo in questa vita e nell'altra

Corano, Surah 9, versetto 74



un castigo doloroso colpirà quelli di loro che sono miscredenti.

Corano, Surah 9, versetto 90



[Per i miscredenti] nell'altra vita non ci sarà altro che il Fuoco e saranno vanificate le loro azioni.

Corano, Surah 11, versetto 16



[I miscredenti] Distruggeremo certamente gli iniqui

Corano, Surah 14, versetto 13



[I miscredenti] La loro retribuzione sarà l'Inferno, per la loro miscredenza

Corano, Surah 18, versetto 106



Quanto ai miscredenti [...] aggiungeremo loro castigo su castigo, per la corruzione che hanno sparso.

Corano, Surah 16, versetto 88



Non ti avvicinare alla fornicazione. E' davvero cosa turpe e un tristo sentiero.

Corano, Surah 17, versetto 32



E non uccidete, senza valida ragione, coloro che Allah vi ha proibito di uccidere.

Corano, Surah 17, versetto 33



Il fornicatore non sposerà altri che una fornicatrice o una associatrice.

Corano, Surah 24, versetto 3



coloro che accusano le donne oneste senza produrre quattro testimoni, siano fustigati con ottanta colpi di frusta

Corano, Surah 24, versetto 4



[Politeisti] uccidete questi associatori ovunque li incontriate

Corano, Surah 24, versetto 5



di' alle credenti di abbassare i loro sguardi ed essere caste e di non mostrare dei loro ornamenti

Corano, Surah 24, versetto 31



[Donne] Rimanete con dignità nelle vostre case e non mostratevi come era costume ai tempi dell'ignoranza.

Corano, Surah 33, versetto 33



[Politeisti] catturateli, assediateli e tendete loro agguati

Corano, Surah 9, versetto 5



[I miscredenti] Allah li ha maledetti e avranno duraturo tormento.

Corano, Surah 9, versetto 68



Combattete coloro che non [...] scelgono la religione della verità, finchè non versino umilmente il tributo, e siano soggiogati.

Corano, Surah 9, versetto 29



[I miscredenti] quando imploreranno da bere, saranno abbeverati da un'acqua simile a metallo fuso che ustionerà i loro volti.

Corano, Surah 18, versetto 29



Non obbedire ai miscredenti; lotta con esso vigorosamente.

Corano, Surah 25, versetto 52



di' [...] alle donne dei credenti di coprirsi dei loro veli, così da essere riconosciute e non essere molestate

Corano, Surah 33, versetto 59



In verità coloro che si allontanano dal sentiero di Allah subiranno un severo castigo

Corano, Surah 38, versetto 26



coloro che non credono, saranno perduti: Egli vanificherà le loro opere.

Corano, Surah 47, versetto 8



di' alle credenti di [...] lasciar scendere il loro velo fin sul petto

Corano, Surah 24, versetto 31



di' alle credenti di […] non mostrare i loro ornamenti ad altri che ai loro mariti [e alle sue famiglie]

Corano, Surah 24, versetto 31



[Di' alle credenti] non battano i piedi sì da mostrare gli ornamenti che celano.

Corano, Surah 24, versetto 31



questo è in verità un Corano nobilissimo, [contenuto] in un Libro custodito che solo i puri toccano.E' una Rivelazione del Signore dei mondi.

Corano, Surah 56, versetto 77-80



[Il Corano, una rivelazione] Questa è la certezza assoluta.

Corano, Surah 56, versetto 95



Egli è Colui che in sei giorni ha creato i cieli e la terra, poi Si è innalzato sul trono.

Corano, Surah 57, versetto 4



Sappiate che questa vita non è altro che gioco e svago

Corano, Surah 57, versetto 20



E quanto a chi si oppone ad Allah..., invero Allah è severo nel castigo!

Corano, Surah 59, versetto 4



[Ai miscredenti] Tra noi e voi è sorta inimicizia e odio

Corano, Surah 60, versetto 4



Egli è Colui che ha inviato il Suo Messaggero con la guida e la Religione della verità, onde farla prevalere su ogni altra religione

Corano, Surah 9, versetto 33



Sappiate che questa vita non è altro che gioco e svago

Corano, Surah 57, versetto 20



Coloro che disobbediranno ad Allah e al Suo Messaggero, avranno il fuoco dell'Inferno e vi rimarranno in perpetuo per sempre.

Corano, Surah 72, versetto 23



non obbedire al peccatore e all'ingrato

Corano, Surah 76, versetto 23-24



Quanto a chi volge le spalle e non crede, Allah lo castigherà con il castigo più grande.

Corano, Surah 88, versetto 23-24



[donne fornicatrici] confinate quelle donne in una casa finché non sopraggiunga la morte o Allah apra loro una via d'uscita.

Corano, Surah 4, versetto 16



la fornicatrice non sposerà altri che un fornicatore o un associatore

Corano, Surah 24, versetto 3



[Gli infedeli] Nei loro cuori c'è una malattia e Allah ha aggravato questa malattia. Avranno un castigo doloroso per la loro menzogna.

Corano, Surah 2, versetto 10



[Gli infedeli] Sordi, muti, ciechi , non possono ritornare.

Corano, Surah 2, versetto 18



i miscredenti che smentiscono i Nostri segni, sono i compagni del Fuoco, in cui rimarranno per sempre.

Corano, Surah 2, versetto 39



chi opera il male ed è circondato dal suo errore, questi sono i compagni del Fuoco, vi rimarranno in perpetuità.

Corano, Surah 2, versetto 81



[Se accetta solo una parte del Libro] Non c'è altro compenso per colui che [...] il castigo più terribile nel Giorno della Resurrezione.

Corano, Surah 2, versetto 85



Maledica Allah i miscredenti.

Corano, Surah 2, versetto 89



[Gli infedeli] Sono incorsi in collera su collera.I miscredenti avranno un castigo avvilente.

Corano, Surah 2, versetto 90



[Il Libro] Coloro che lo rinnegano sono quelli che si perderanno.

Corano, Surah 2, versetto 121



Il Mio patto, disse [Allah] non riguarda quelli che prevaricano.

Corano, Surah 2, versetto 124



a chi sarà stato miscredente concederò un godimento illusorio e poi lo destinerò al castigo del Fuoco.

Corano, Surah 2, versetto 126



non dite che sono morti coloro che sono stati uccisi sulla via di Allah, ché invece sono vivi e non ve ne accorgete.

Corano, Surah 2, versetto 154



coloro che dissimulano i segni e le direttive che Noi abbiamo rivelato, [...] nel Libro [...] ecco coloro che Allah ha maledetto

Corano, Surah 2, versetto 159



i miscredenti che muoiono nella miscredenza, saranno maledetti da Allah, dagli angeli e da tutti gli uomini.

Corano, Surah 2, versetto 161



[Gli infedeli] Rimarranno in questo stato in eterno e il castigo non sarà loro alleviato, né avranno attenuanti.

Corano, Surah 2, versetto 162



a coloro che negano i segni di Allah [a fatto scendere], un duro castigo!

Corano, Surah 3, versetto 4



I miscredenti [...] non ode che un indistinto richiamo .Sordi, muti, ciechi, non comprendono nulla.

Corano, Surah 2, versetto 171



Di' ai miscredenti: Presto sarete sconfitti. Sarete radunati nell'Inferno. Che infame giaciglio!

Corano, Surah 3, versetto 12



temete il Fuoco , il cui combustibile sono gli uomini e le pietre, che è stato preparato per i miscredenti.

Corano, Surah 2, versetto 24



O voi che credete, non sceglietevi confidenti al di fuori dei vostri

Corano, Surah 3, versetto 118



Non considerare morti quelli che sono stati uccisi sul sentiero di Allah. Sono vivi invece e ben provvisti dal loro Signore

Corano, Surah 3, versetto 169-170



[Martiri] li farò entrare nei Giardini dove scorrono i ruscelli, ricompensa questa da parte di Allah.

Corano, Surah 3, versetto 195



[I miscredenti bruciati] Ogni volta che la loro pelle sarà consumata, ne daremo loro un'altra, sí che gustino il tormento.

Corano, Surah 4, versetto 56



A chi combatte per la causa di Allah, sia ucciso o vittorioso,daremo presto ricompensa immensa.

Corano, Surah 4, versetto 74



[Ai credenti] i miscredenti sono per voi un nemico manifesto.

Corano, Surah 4, versetto 101



[Eredità] se ci sono due fratelli - maschi o femmine - al maschio la parte di due femmine.

Corano, Surah 4, versetto 176



Vi sono vietati gli animali morti, il sangue, la carne di porco e ciò su cui sia stato invocato altro nome che quello di Allah

Corano, Surah 5, versetto 3



Sono certamente miscredenti quelli che dicono: «Allah è il Messia figlio di Maria».

Corano, Surah 5, versetto 17



[La Torah] Per loro prescrivemmo vita per vita, occhio per occhio, naso per naso, orecchio per orecchio, dente per dente

Corano, Surah 5, versetto 45



[Gli ebrei] Gareggiano nel seminare disordine sulla terra

Corano, Surah 5, versetto 64



il vino, il gioco d'azzardo, le pietre idolatriche, le frecce divinatorie sono immonde opere di Satana.

Corano, Surah 5, versetto 90



Non mangiate ciò su cui non sia stato pronunciato il Nome di Allah

Corano, Surah 6, versetto 121



Non accostatevi alle vostre spose durante i mestrui e non avvicinatele prima che si siano purificate.

Corano, Surah 2, versetto 222



[giudei, nazareni o sabei] che credono in Allah e nell'Ultimo Giorno e compiono il bene riceveranno il compenso presso il loro Signore.

Corano, Surah 2, versetto 62



I beni che erogate siano destinati ai genitori, ai parenti, agli orfani, ai poveri e ai viandati diseredati.

Corano, Surah 2, Versetto 215



Quelli che con i loro beni sono generosi per la causa di Allah [...] avranno la loro ricompensa presso il loro Signore

Corano, Surah 2, Versetto 262



Se una donna teme la disaffezione del marito o la sua avversione, non ci sarà colpa alcuna se si accorderanno tra loro.

Corano, Surah 4, versetto 128



Le buone parole e il perdono sono migliori dell'elemosina seguita da vessazioni.

Corano, Surah 2, versetto 263



Siate buoni con i genitori, i parenti, gli orfani, i poveri

Corano, Surah 4, versetto 36



Coloro invece che hanno creduto e operato il bene, li faremo entrare nei Giardini dove scorrono i ruscelli

Corano, Surah 4, versetto 122



Se vi si saluta, rispondete con miglior saluto

Corano, Surah 4, versetto 86



In verità Allah non ama l'insolente, il vanaglorioso

Corano, Surah 4, versetto 36



Siate buoni con [...] il compagno che vi sta accanto , il viandante

Corano, Surah 4, versetto 36



Annuncia a coloro che accumulano l'oro e l'argento e non spendono per la causa di Allah un doloroso castigo

Corano, Surah 9, versetto 34



Bene a chi fa il bene, e ancor di più.

Corano, Surah 10, versetto 26



quelli che credono, compiono il bene e si umiliano di fronte al loro Signore, saranno i compagni del Giardino e vi rimarranno in perpetuo.

Corano, Surah 11, versetto 23



Rendi il loro diritto ai parenti, ai poveri e al viandante

Corano, Surah 17, versetto 26



Quanto a coloro che credono e compiono il bene, non lasceremo andar perduta la ricompensa di chi avrà agito per il bene.

Corano, Surah 18, versetto 30



[i vostri genitori] non dir loro uff! e non li rimproverare; ma parla loro con rispetto

Corano, Surah 17, versetto 23



Riempite la misura, quando misurate e pesate con la bilancia più esatta.

Corano, Surah 17, versetto 35



Daremo una vita eccellente a chiunque, maschio o femmina, sia credente e compia il bene.

Corano, Surah 16, versetto 97



e chi sarà stato credente e avrà compiuto il bene, non temerà alcun danno o ingiustizia.

Corano, Surah 20, versetto 112



Sii paziente, ché Allah non manda perduta la mercede di coloro che fanno il bene.

Corano, Surah 11, versetto 115



Chi compie il bene ed è credente non vedrà disconosciuto il suo sforzo, ché Noi lo registriamo.

Corano, Surah 21, versetto 94



Coloro che credono e operano il bene, avranno la beatitudine e il miglior rifugio.

Corano, Surah 13, versetto 29



Rivelammo loro di fare il bene, di osservare l'orazione e di versare la decima.

Corano, Surah 21, versetto 73



non entrate in case che non siano le vostre senza aver chiesto il permesso e aver salutato la gente [che le abita]

Corano, Surah 24, versetto 27



I servi del Compassionevole : sono coloro che camminano sulla terra con umiltà e quando gli ignoranti si rivolgono loro, rispondono: « Pace!

Corano, Surah 25, versetto 63



sii benefico come Allah lo è stato con te e non corrompere la terra.

Corano, Surah 28, versetto 77



Chi verrà con il bene, avrà meglio ancora

Corano, Surah 28, versetto 84



Ordinammo all'uomo di trattare bene suo padre e sua madre

Corano, Surah 29, versetto 8



Dialogate con belle maniere con la gente della Scrittura [ebrei e cristiani], eccetto quelli di loro che sono ingiusti.

Corano, Surah 29, versetto 46



Ciò che concedete in usura, affinché aumenti a detrimento dei beni altrui, non li aumenta affatto presso Allah.

Corano, Surah 30, versetto 39



Abbiamo imposto all'uomo di trattare bene i suoi genitori

Corano, Surah 31, versetto 14



Non voltare la tua guancia dagli uomini e non calpestare la terra con arroganza: in verità Allah non ama il superbo vanaglorioso.

Corano, Surah 31, versetto 18



Non sono certo uguali la cattiva [azione] e quella buona. Respingi quella con qualcosa che sia migliore

Corano, Surah 41, versetto 34



[Agli ebrei e cristiani] Credo in tutta la Scrittura che Allah ha rivelato. Mi è stato ordinato di giudicare con equità tra voi.

Corano, Surah 42, versetto 15



A chi compie una buona azione, Noi daremo qualcosa di migliore.

Corano, Surah 42, versetto 23



[Il Corano] Prima di esso c'era la Scrittura di Mosè, guida e misericordia. Questo Libro ne è la conferma, in lingua araba

Corano, Surah 46, versetto 12



Non ci sarà colpa per il cieco, né per lo storpio, né per il malato.

Corano, Surah 48, versetto 17



Se due gruppi di credenti combattono tra loro, riconciliateli.

Corano, Surah 49, versetto 9



E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro.

Corano, Surah 49, versetto 11



Non vi spiate e non sparlate gli uni degli altri.

Corano, Surah 49, versetto 12



Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli.

Corano, Surah 49, versetto 11



Nessuna polemica tra noi e voi. Ci riunirà Allah e verso Lui è la meta [ultima]

Corano, Surah 42, versetto 15



Ai vostri schiavi che ve lo chiedano concedete l'affrancamento contrattuale, [...] date loro parte dei beni che Allah ha dato a voi.

Corano, Surah 24, versetto 33



giudica con equità tra gli uomini e non inclinare alle tue passioni

Corano, Surah 38, versetto 26



[Genitori miscredenti] ]ma sii comunque cortese con loro in questa vita

Corano, Surah 31, versetto 15



Quello che invece date in elemosina bramando il volto di Allah, ecco quel che raddoppierà.

Corano, Surah 30, versetto 39



Crediamo in quello che è stato fatto scendere su di noi e in quello che è stato fatto scendere su di voi [ebrei e cristiani]

Corano, Surah 29, versetto 46



[Agli ebrei e cristiani] il nostro Dio e il vostro sono lo stesso Dio ed è a Lui che ci sottomettiamo

Corano, Surah 29, versetto 46



Non date agli uomini meno di quel che spetta loro e non corrompete la terra portandovi disordine.

Corano, Surah 26, versetto 183



Per brama dei beni di questa vita, non costringete a prostituirsi le vostre schiave che vogliono mantenersi caste.

Corano, Surah 24, versetto 33



[Le schiave costrette a prostituirsi] a causa di tale costrizione Allah concederà il Suo perdono e la Sua misericordia.

Corano, Surah 24, versetto 33



affinché non frodiate nella bilancia: stabilite il peso con equità e non falsate la bilancia.

Corano, Surah 55, versetto 8-9



Per coloro che credono e saranno generosi, ci sarà ricompensa grande.

Corano, Surah 57, versetto 7



Coloro che fanno la carità, uomini o donne, concedono un bel prestito ad Allah; lo riscuoteranno raddoppiato

Corano, Surah 57, versetto 18



Allah non ama i superbi vanagloriosi [e] gli avari

Corano, Surah 57, versetto 23-24



[Cristiani] Mandammo poi sulle loro orme i Nostri messaggeri e mandammo Gesù figlio di Maria, al quale demmo il Vangelo

Corano, Surah 57, versetto 27



Allah non vi proibisce di essere buoni e giusti nei confronti di coloro che non vi hanno combattuto per la vostra religione

Corano, Surah 60, versetto 8



non vi distraggano dal ricordo di Allah i vostri beni e i vostri figli.

Corano, Surah 63, versetto 9



siate generosi: ciò è un bene per voi stessi. Coloro che si saranno preservati dalla loro stessa avidità saranno quelli che prospereranno.

Corano, Surah 64, versetto 16



L'agiato spenda della sua agiatezza

Corano, Surah 65, versetto 7



Coloro che si preservano dalla loro stessa avidità, questi avranno successo.

Corano, Surah 59, versetto 9



Siate generosi di quello che Noi vi abbiamo concesso, prima che giunga a uno di voi la morte

Corano, Surah 63, versetto 10



Non dar nulla sperando di ricevere di più

Corano, Surah 74, versetto 6



Guai ai frodatori, che quando comprano esigono colma la misura, ma quando sono loro a misurare o a pesare, truffano.

Corano, Surah 83, versetto 1-3



[Essere fedele è'] riscattare uno schiavo, o nutrire, in un giorno di carestia, un parente orfano o un povero prostrato [dalla miseria].

Corano, Surah 90, versetto 13-16



A chi sarà stato generoso e timorato e avrà attestato la verità della cosa più bella, faciliteremo il facile

Corano, Surah 92, versetto 5-7



a chi invece sarà stato avaro e avrà creduto di bastare a se stesso tacciato di menzogna la cosa più bella, faciliteremo il difficile

Corano, Surah 92, versetto 8-10



Dunque non opprimere l'orfano

Corano, Surah 93, versetto 9



[La cattiva azione] Respingi quella con qualcosa che sia migliore: colui dal quale ti divideva l'inimicizia, diventerà un amico affettuoso.

Corano, Surah 41, versetto 34



Invero l'uomo è in perdita, eccetto coloro che credono e compiono il bene

Corano, Surah 103, versetto 2-3



Guai ad ogni diffamatore maldicente, che accumula ricchezze e le conta

Corano, Surah 104, versetto 1-2



[Chi sarà stato avaro] Quando precipiterà [nell'abisso], a nulla gli serviranno i suoi beni!

Corano, Surah 92, versetto 8-11



[Agli ebrei e cristiani] Allah è il nostro Signore e il vostro Signore. A noi le nostre azioni, a voi le vostre.

Corano, Surah 42, versetto 15



[Gesù] Mettemmo nel cuore di coloro che lo seguirono dolcezza e compassione

Corano, Surah 57, versetto 27



donne in menopausa [...] non avranno colpa alcuna se abbondoneranno i loro veli [...]; ma se saranno pudiche, meglio sarà per loro.

Corano, Surah 24, versetto 60



userete buone parole con la gente

Corano, Surah 2, versetto 83



Non spargete il sangue tra voi

Corano, Surah 2, versetto 84



non scacciatevi l'un l'altro dalle vostre case!

Corano, Surah 2, versetto 84



Abbiamo dato il Libro a Mosè [...]. E abbiamo dato a Gesù , figlio di Maria, prove evidenti e lo abbiamo coadiuvato con lo Spirito di Santità

Corano, Surah 2, versetto 87



Allah sceglie chi vuole per la Sua misericordia!

Corano, Surah 2, versetto 105



Gareggiate nel bene.

Corano, Surah 2, versetto 148



Allah sarà riconoscente a chi si sarà imposto volontariamente un'opera meritoria. Allah è grato, sapiente.

Corano, Surah 2, versetto 158



siate equi, poiché Allah ama coloro che giudicano con equità

Corano, Surah 49, versetto 9



Allah non ama [...] gli avari che impongono agli altri l'avarizia.

Corano, Surah 57, versetto 23-24



Tra la gente del Libro, ci sono molti che, per invidia, vorrebbero farvitornare miscredenti [...]. Perdonateli e lasciateli da parte

Corano, Surah 2, versetto 109



[Le donne] hanno diritti equivalenti ai loro doveri, in base alle buone consuetudini

Corano, Surah 2, Versetto 228



[I credenti devono] essere tra coloro che credono e vicendevolmente si invitano alla costanza e vicendevolmente si invitano alla misericordia.

Corano, Surah 90, versetto 17



vi comporterete bene con i genitori, i parenti, gli orfani e i poveri

Corano, Surah 2, versetto 83



In caso di separazione Allah, nella Sua generosità, darà a entrambi della Sua abbondanza . Allah è immenso e saggio.

Corano, Surah 4, versetto 130



[Ebrei e cristiani] O gente della Scrittura, addivenite ad una dichiarazione comune tra noi e voi: [e cioè ] che non adoreremo altri che Allah

Corano, Surah 3, versetto 64



Sorga tra voi una comunità che inviti al bene, raccomandi le buone consuetudini e proibisca ciò che è riprovevole.

Corano, Surah 3, versetto 104



Allah ama coloro che fanno il bene.

Corano, Surah 3, versetto 148



[Ereditá] [Agli uomini e] alle donne spetta una parte di quello che hanno lasciato genitori e parenti stretti

Corano, Surah 4, versetto 7



O voi che credete [...] non uccidetevi da voi stessi.

Corano, Surah 4, versetto 29



[Se i miscredenti ] rimangono neutrali, non vi combatto no e vi offrono la pace, ebbene, Allah non vi concede nulla contro di loro.

Corano, Surah 4, versetto 90



Chi uccide intenzionalmente un credente, avrà il compenso dell'Inferno, dove rimarrà in perpetuo.

Corano, Surah 4, versetto 93



[I miscredenti] non perdono che sé stessi e non possono nuocerti in nessuna cosa.

Corano, Surah 4, versetto 113



[La Scrittura] Facemmo camminare sulle loro orme Gesù figlio di Maria, per confermare la Torâh che scese prima di lui.

Corano, Surah 5, versetto 46



[Giuramenti che avete ponderato] L'espiazione consisterà nel nutrire dieci poveri […] o nel vestirli, o nel liberare uno schiavo.

Corano, Surah 5, versetto 89



il suo nome è il Messia , Gesù figlio di Maria, eminente in questo mondo e nell'Altro

Corano, Surah 3, versetto 45



Ebraismo Ebraismo Ebraismo

Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole.

Torah, Levitico 18, versetto 22



[Dio] Io moltiplicherò grandemente le tue pene e i dolori della tua gravidanza; con dolore partorirai figli

Torah, Genesi 03, versetto 16



Se uno ha con un uomo relazioni sessuali [...], tutti e due hanno commesso una cosa abominevole; dovranno essere messi a morte

Torah, Levitico 20, versetto13



Se la figlia di un sacerdote si disonora prostituendosi, ella disonora suo padre; sarà bruciata con il fuoco.

Torah, Levitico 21, versetto 9



i tuoi desideri si volgeranno verso tuo marito ed egli dominerà su di te

Torah, Genesi 03, versetto 16



[I figli d’Israele] portarono quel bestemmiatore fuori dal campo e lo lapidarono. Così [...] fecero quello che il Signore aveva ordinato a Mosè

Torah, Levitico 24, versetto 23



[un uomo ha raccolto legna di sabato] lo condusse fuori dal campo e lo lapidò; e quello morì, secondo l’ordine che il Signore aveva dato

Torah, Numeri 15, versetto 36



Non avere altri dèi oltre a me

Torah, Esodo 20, versetto 3



io [...] sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano

Torah, Esodo 20, versetto 5



Non commettere adulterio

Torah, Esodo 20, versetto 14



[Se non è vergine prima del matrimonio] si farà uscire quella giovane alla [...] casa di suo padre, e la gente [...] la lapiderà a morte

Torah, Deuteronomio 22, versetto 21



[Se uno ha rapporti sessuali con] una donna che ha le mestruazioni [...], tutti e due saranno eliminati dal mezzo del loro popolo

Torah, Levitico 20, versetto18



[Una donna che ha le mestruazioni] la sua impurità durerà sette giorni; e chiunque la toccherà sarà impuro fino a sera.

Torah, Levitico 15, versetto 19



Quando degli uomini si metteranno a litigare, e la moglie dell’uno [...] stenderà la mano e afferrerà i suoi genitali, tu le mozzerai la mano

Torah, Deuteronomio 25, versetto 11-12



il maschio che non sarà stato circonciso nella carne del suo prepuzio, sarà tolto via dalla sua gente

Torah, Genesi 17, versetto 14



[Lot] Ecco, ho due figlie che non hanno conosciuto uomo: lasciate che io ve le conduca fuori e voi farete di loro quel che vi piacerà

Torah, Genesi 19, versetto 8



colpirò ogni primogenito nel paese d’Egitto, tanto degli uomini quanto degli animali

Torah, Esodo 12 versetto 12



il Signore colpì tutti i primogeniti nel paese d’Egitto [...] non c’era casa dove non vi fosse un morto.

Torah, Esodo 12, versetto 29-30



Chi colpisce un uomo a morte, dev’essere messo a morte.

Torah, Esodo 21, versetto 12



Se qualcuno insidia e uccide il suo prossimo con premeditazione, tu lo strapperai anche dal mio altare, per farlo morire.

Torah, Esodo 21, versetto 14



Chi percuote suo padre o sua madre deve essere messo a morte.

Torah, Esodo 21, versetto 15



Chi maledice suo padre o sua madre dev’essere messo a morte

Torah, Esodo 21, versetto 17



Non lascerai vivere la strega.

Torah, Esodo 22, versetto 17



Chi si accoppia con una bestia dovrà essere messo a morte

Torah, Esodo 22, versetto 18



[Miscredenti] Non farai nessun patto con loro, né con i loro dèi. Non dovranno abitare nel tuo paese

Torah, Esodo 23, versetto 32-33



[Il sabato] Chiunque lo profanerà sarà messo a morte. Chiunque farà in esso qualche lavoro sarà eliminato dal suo popolo.

Torah, Esodo 31, versetto 14



chiunque farà qualche lavoro nel giorno del sabato dovrà essere messo a morte.

Torah, Esodo 31, versetto 15



[Dio]: “percorrete l’accampamento da una porta all’altra di esso, e ciascuno uccida il fratello, ciascuno l’amico, ciascuno il vicino!”

Torah, Esodo 32, versetto 27



Guàrdati dal fare alleanza con gli abitanti del paese nel quale stai per andare

Torah, Esodo 34, versetto 12



[Non] fare alleanza con gli abitanti del paese [...]; quando quelli si prostituiranno ai loro dèi [...], potrà avvenire che essi t’invitino

Torah, Esodo 34, versetto 15



[I miscredenti] prenda delle loro figlie per i tuoi figli, e le loro figlie [...] inducano i tuoi figli a prostituirsi ai loro dèi

Torah, Esodo 34, versetto 16



demolite i loro altari, frantumate le loro colonne

Torah, Esodo 34, versetto 13



Quando una donna sarà rimasta incinta e partorirà un maschio, sarà impura per sette giorni

Torah, Levitico 12, versetto 2



[Onan] Ciò che egli faceva dispiacque al Signore, il quale fece morire anche lui.

Torah, Genesi 38 versetto 9-10



Ogni letto sul quale si sarà messa a dormire durante la sua impurità sarà impuro; e ogni mobile sul quale si sarà seduta sarà impuro.

Torah, Levitico 15, versetto 20



Non praticherete alcuna sorta di divinazione o di magia.

Torah, Levitico 19, versetto 26



Non vi taglierete in tondo i capelli ai lati del capo, e non ti raderai i lati della barba.

Torah, Levitico 19, versetto 27



Non vi farete incisioni nella carne per un morto, né vi farete tatuaggi addosso.

Torah, Levitico 19, versetto 28



Se uno toccherà qualcosa di impuro, [...] e mangerà della carne del sacrificio di riconoscenza [...], sarà tolto via dalla sua gente

Torah, Levitico 7, versetto 21



chiunque mangerà del grasso degli animali che si offrono in sacrificio consumato dal fuoco per il Signore, sarà tolto via dalla sua gente.

Torah, Levitico 7, versetto 25



Chiunque mangerà sangue di qualsiasi specie, sarà eliminato dalla sua gente

Torah, Levitico 7, versetto 27



Chiunque maledice suo padre o sua madre dovrà essere messo a morte

Torah, Levitico 20, versetto9



Se uno commette adulterio con la moglie di un altro, [...] l’adultero e l’adultera dovranno essere messi a morte.

Torah, Levitico 20, versetto10



Se uno ha rapporti sessuali con la moglie di suo padre, vìola l’intimità di suo padre; [...] l’uomo e la donna, dovranno essere messi a morte

Torah, Levitico 20, versetto 11



Se uno ha rapporti sessuali con sua nuora, ambedue dovranno essere messi a morte

Torah, Levitico 20, versetto12



L’uomo che si accoppia con una bestia dovrà essere messo a morte; ucciderete anche la bestia.

Torah, Levitico 20, versetto15



Se uno prende la propria sorella, [...], è un’infamia; tutti e due saranno tolti via sotto gli occhi dei figli del loro popolo

Torah, Levitico 20, versetto17



Se un uomo o una donna sono negromanti o indovini, dovranno essere messi a morte; saranno lapidati

Torah, Levitico 20, versetto27



[il giorno delle espiazioni] Ogni persona che farà in quel giorno un lavoro qualsiasi, io la distruggerò dal mezzo del suo popolo.

Torah, Levitico 23, versetto 30



[Dio] Conduci quel bestemmiatore fuori dal campo; [...] e tutta la comunità lo lapidi.

Torah, Levitico 24, versetto 14



Chi bestemmia il nome del Signore dovrà essere messo a morte; tutta la comunità lo dovrà lapidare.

Torah, Levitico 24, versetto 16



Sia straniero o nativo del paese, se bestemmia il nome del Signore, sarà messo a morte.

Torah, Levitico 24, versetto 16



Quando uno avrà fatto una lesione al suo prossimo, gli sarà fatto come egli ha fatto

Torah, Levitico 24, versetto 19



Chi uccide un capo di bestiame lo pagherà; ma chi uccide un uomo sarà messo a morte.

Torah, Levitico 24, versetto 21



Voi inseguirete i vostri nemici ed essi cadranno davanti a voi per la spada.

Torah, Levitico 26, versetto 7



Cinque di voi ne inseguiranno cento, cento di voi ne inseguiranno diecimila, e i vostri nemici cadranno davanti a voi per la spada.

Torah, Levitico 26, versetto 8



[Se non seguono la legge di Mosè] voi sarete sconfitti dai vostri nemici; quelli che vi odiano vi domineranno

Torah, Levitico 26, versetto 17



[Se non seguono la legge di Mosè] Manderò contro di voi le bestie feroci, che vi rapiranno i figli, stermineranno il vostro bestiame

Torah, Levitico 26, versetto 22



[Se non seguono la legge di Mosè] Manderò contro di voi la spada [...]; manderò in mezzo a voi la peste

Torah, Levitico 26, versetto 25



[Se non seguono la legge di Mosè] Mangerete la carne dei vostri figli e delle vostre figlie.

Torah, Levitico 26, versetto 29



[Se non obbediscono alla legge di Mosè] Ridurrò le vostre città a deserti, desolerò i vostri santuari

Torah, Levitico 26, versetto 31



[Se non obbediscono alla legge di Mosè] io [...] vi inseguirò a spada tratta

Torah, Levitico 26, versetto 33



[Chiunque pecca deliberamente] sarà eliminata dal mezzo del suo popolo.

Torah, Numeri 15, versetto 30



I vostri figli andranno pascendo le greggi nel deserto per quarant’anni e porteranno la pena delle vostre infedeltà, finché [sarete morti].

Torah, Numeri 14, versetto 33



Il Signore disse a Mosè: Prendi tutti i capi del popolo e falli impiccare davanti al Signore

Torah, Numeri 25, versetto 4



Essi marciarono dunque contro Madian, come il Signore aveva ordinato a Mosè, e uccisero tutti i maschi.

Torah, Numeri 31, versetto 7



Ora dunque uccidete ogni maschio tra i bambini, e uccidete ogni donna che ha avuto rapporti sessuali con un uomo

Torah, Numeri 31, versetto 14-17



In quel tempo prendemmo tutte le sue città e le votammo allo sterminio: uomini, donne, bambini; non vi lasciammo nessuno in vita.

Torah, Deuteronomio 2, versetto 34



sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano

Torah, Deuteronomio 5, versetto 9



[I popoli nel paese che vai a prendere in possesso] non farai alleanza con loro e non farai loro grazia.

Torah, Deuteronomio 7, versetto 2



[I popoli nel paese che vai a prendere in possesso] Non t’imparenterai con loro

Torah, Deuteronomio 7, versetto 3



[non farai alleanza con i popoli che avrai sconfitti] l’ira del Signore si accenderebbe contro di voi. Egli ben presto vi distruggerebbe.

Torah, Deuteronomio 7, versetto 2-4



[Schiavi] saranno vostra proprietà. Li potrete lasciare in eredità ai vostri figli

Torah, Levitico 25, versetto 46



[Gli infideli] Distruggerete interamente tutti i luoghi [...] dove le nazioni che state per scacciare servono i loro dèi.

Torah, Deuteronomio 12, versetto 2



[Gli infideli] Demolirete i loro altari, spezzerete le loro statue

Torah, Deuteronomio 12, versetto 3



[Un infidele] non abbia pietà per lui; non risparmiarlo, non giustificarlo; anzi, uccidilo senz’altro

Torah, Deuteronomio 13, versetto 9-10



[Un infedele] lapidalo e muoia, perché ha cercato di spingerti lontano dal Signore tuo Dio

Torah, Deuteronomio 13, versetto 11



[Se idolatria] allora metterai senz’altro a fil di spada gli abitanti di quella città

Torah, Deuteronomio 13, versetto 15-16



Potrai esigerlo dallo straniero, ma sospenderai il tuo diritto su ciò che tuo fratello avrà di tuo.

Torah, Deuteronomio 15, versetto 3



Il tuo occhio non avrà pietà: vita per vita, occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede.

Torah, Deuteronomio 19, versetto 21



le donne, i bambini, il bestiame e tutto ciò che sarà nella città, tutto il suo bottino, li prenderai come tua preda

Torah, Deuteronomio 20, versetto 14



nelle città di questi popoli che il Signore, il tuo Dio, ti dà come eredità, non conserverai in vita nulla che respiri

Torah, Deuteronomio 20, versetto 16



La donna non si vestirà da uomo e l’uomo non si vestirà da donna, poiché il Signore, il tuo Dio, detesta chiunque fa tali cose.

Torah, Deuteronomio 22, versetto 5



Quando si troverà un uomo coricato con una donna sposata, tutti e due moriranno

Torah, Deuteronomio 22, versetto 22



se l’uomo trova per i campi la fanciulla fidanzata e, facendole violenza, si corica con lei, allora morirà soltanto l’uomo

Torah, Deuteronomio 22, versetto 25-26



[uno stupratore] lei sarà sua moglie, perché l’ha disonorata; e non potrà mandarla via per tutto il tempo della sua vita.

Torah, Deuteronomio 22, versetto 29



[Nessuno nato da un matrimonio proibito] nessuno dei loro discendenti, neppure alla decima generazione, entrerà nell’assemblea del Signore

Torah, Deuteronomio 23, versetto 3



L’eunuco, a cui sono stati infranti o mutilati i genitali, non entrerà nell’assemblea del Signore.

Torah, Deuteronomio 23, versetto 2



Maledetto l’uomo che fa un’immagine scolpita o di metallo fuso

Torah, Deuteronomio 27, versetto 15



[Apostati] si accenderà contro di voi l’ira del Signore [...] e voi perirete presto nel buon paese che il Signore vi dà.

Torah, Deuteronomio 11, versetto 17



quando il Signore, il tuo Dio, l’avrà data nelle tue mani, ne passerai a fil di spada tutti gli uomini

Torah, Deuteronomio 20, versetto 13



[Uno stupratore e una fanciulla] li lapiderete a morte: la fanciulla perché, essendo in città, non ha gridato

Torah, Deuteronomio 22, versetto 24



Sterminerai dunque tutti i popoli che il Signore, il tuo Dio, sta per dare in tuo potere

Torah, Deuteronomio 7, versetto 16



[una mestruata] Chiunque toccherà qualsiasi mobile sul quale la donna si sarà seduta si laverà [...] se stesso [...] sarà impuro fino a sera.

Torah, Levitico 15, versetto 22



frattura per frattura, occhio per occhio, dente per dente[a]; gli si farà la stessa lesione che egli ha fatto all’altro.

Torah, Levitico 24, versetto 20



[Se non obbediscono alla Legge di Mosè] Io [...] ammucchierò i vostri cadaveri sui resti dei vostri idoli e vi detesterò.

Torah, Levitico 26, versetto 30



[Un infidele] la tua mano sia la prima a levarsi su di lui, per metterlo a morte

Torah, Deuteronomio 13, versetto 10



Nelle generazioni future nessuno dei tuoi discendenti che abbia qualche deformità si avvicinerà per offrire il pane del suo Dio

Torah, Levitico 21, versetto 17



nessun uomo che abbia qualche deformità potrà accostarsi

Torah, Levitico 21, versetto 18



ogni maschio tra di voi sia circonciso. Sarete circoncisi; questo sarà un segno del patto fra me e voi.

Torah, Genesi 17 versetto 11



[La legge di Mosè]Non uccidere.

Torah, Esodo 20, versetto 13



[La legge di Mosè] Non rubare.

Torah, Esodo 20, versetto 15



Non ti vendicherai e non serberai rancore contro i figli del tuo popolo

Torah, Levitico 19, versetto 18



[La legge di Mosè] amerai il prossimo tuo come te stesso.

Torah, Levitico 19, versetto 18



Quando qualche straniero abiterà con voi nel vostro paese, non gli farete torto.

Torah, Levitico 19, versetto 33



Tratterete lo straniero, che abita fra voi, come chi è nato fra voi; tu lo amerai come te stesso

Torah, Levitico 19, versetto 34



Non violare il diritto del povero nel suo processo.

Torah, Esodo 23, versetto 6



non bramare la casa del tuo prossimo [...], né cosa alcuna del tuo prossimo

Torah, Deuteronomio 5, versetto 21



Non maltratterai lo straniero e non l’opprimerai, perché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto.

Torah, Esodo 22, versetto 20



Non attestare il falso contro il tuo prossimo.

Torah, Esodo 20, versetto 16



Non affliggerete la vedova, né l’orfano.

Torah, Esodo 22, versetto 21



Se prendi in pegno il vestito del tuo prossimo, glielo restituirai prima che tramonti il sole

Torah, Esodo 22, versetto 25



Non spargere voci calunniose e non favorire l’empio attestando il falso

Torah, Esodo 23, versetto 1



Non andare dietro alla folla per fare il male

Torah, Esodo 23, versetto 2



Se incontri il bue del tuo nemico o il suo asino smarrito, non mancare di ricondurglielo.

Torah, Esodo 23, versetto 4



Se vedi l’asino di colui che ti odia caduto a terra sotto il carico, guàrdati bene dall’abbandonarlo, ma aiuta il suo padrone a scaricarlo.

Torah, Esodo 23, versetto 5



Rifuggi da ogni parola bugiarda; e non far morire l’innocente e il giusto; perché io non assolverò il malvagio.

Torah, Esodo 23, versetto 7



Se tu presti del denaro a qualcuno del mio popolo, al povero che è presso di te, non ti comporterai con lui da usuraio

Torah, Esodo 22, versetto 24



[Dio] E se egli grida a me, io lo udrò; perché sono misericordioso.

Torah, Esodo 22, versetto 26



non raccoglierai ciò che resta da spigolare della tua raccolta [...] [lo] lascerai per il povero e per lo straniero.

Torah, Levitico 19, versetto 9-10



nella tua vigna non [...] raccoglierai gli acini caduti; li lascerai per il povero e per lo straniero.

Torah, Levitico 19, versetto 10



Non ruberete, e non userete inganno né menzogna gli uni a danno degli altri.

Torah, Levitico 19, versetto 11



Non opprimerai il tuo prossimo, e non gli rapirai

Torah, Levitico 19, versetto 13



Non maledirai il sordo, e non metterai inciampo davanti al cieco

Torah, Levitico 19, versetto 14



Non commetterete iniquità nel giudicare; non avrai riguardo alla persona del povero, né tributerai speciale onore alla persona del potente

Torah, Levitico 19, versetto 15



Non andrai qua e là facendo il diffamatore in mezzo al tuo popolo, né ti presenterai ad attestare il falso a danno della vita del tuo prossimo

Torah, Levitico 19, versetto 16



Non odierai tuo fratello nel tuo cuore; rimprovera pure il tuo prossimo, ma non ti caricare di un peccato a causa sua.

Torah, Levitico 19, versetto 17



Àlzati davanti al capo canuto, onora la persona del vecchio

Torah, Levitico 19, versetto 32



non raccoglierai ciò che resta da spigolare della tua raccolta; lo lascerai per il povero e per lo straniero.

Torah, Levitico 23, versetto 22



Se uno dei vostri diventa povero e privo di mezzi, tu lo sosterrai

Torah, Levitico 25, versetto 35



[Il tuo prossimo] Non gli presterai il tuo denaro a interesse, né gli darai i tuoi viveri per ricavarne un’usura.

Torah, Levitico 25, versetto 37



quanto ai vostri fratelli, i figli d’Israele, nessuno di voi dominerà sull’altro con asprezza.

Torah, Levitico 25, versetto 46



Il Signore è lento all’ira e grande in bontà; egli perdona l’iniquità e il peccato

Torah, Numeri 14, versetto 18



[chiunque ha ucciso involontariamente] La comunità libererà l’omicida dalle mani del vendicatore del sangue

Torah, Numeri 35, versetto 25



l’omicida sarà messo a morte in seguito a deposizione di testimoni; ma un unico testimone non basterà per far condannare a morte una persona.

Torah, Numeri 35, versetto 30



[Dio] uso bontà fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

Torah, Deuteronomio 5, versetto 10



Non concupire la moglie del tuo prossimo

Torah, Deuteronomio 5, versetto 21



Il Signore ti benedica e ti protegga! Il Signore faccia risplendere il suo volto su di te e ti sia propizio! Il Signore [...] ti dia la pace!

Torah, Numeri 6, versetto 24-26



il Signore! il Dio misericordioso e pietoso, lento all’ira, ricco in bontà e fedeltà

Torah, Esodo 34 versetto 6



[Dio] Egli ti amerà e ti benedirà, ti moltiplicherà

Torah, Deuteronomio 7, versetto 13



Tu sarai benedetto più di tutti i popoli e non ci sarà in mezzo a te né uomo né donna sterile.

Torah, Deuteronomio 7, versetto 14



[È Dio] che fa giustizia all’orfano e alla vedova, che ama lo straniero e gli dà pane e vestito.

Torah, Deuteronomio 10, versetto 18



Amate dunque lo straniero, poiché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto.

Torah, Deuteronomio 10, versetto 19



metterai da parte tutte le decime delle tue entrate, [...] lo straniero, l’orfano e la vedova [...] mangeranno e si sazieranno

Torah, Deuteronomio 14, versetto 28-29



Alla fine di ogni settennio celebrerete l’anno di remissione.

Torah, Deuteronomio 15, versetto 1



non vi sarà nessun povero in mezzo a voi, poiché il Signore senza dubbio ti benedirà nel paese che il Signore, il tuo Dio, ti dà in eredità

Torah, Deuteronomio 15, versetto 4



non indurirai il tuo cuore e non chiuderai la mano davanti al tuo fratello bisognoso

Torah, Deuteronomio 15, versetto 7



[il tuo fratello bisognoso] Dagli generosamente; e quando gli darai, non te ne dolga il cuore

Torah, Deuteronomio 15, versetto 10



i bisognosi non mancheranno mai nel paese; perciò io ti do questo comandamento e ti dico: apri generosamente la tua mano

Torah, Deuteronomio 15, versetto 11



[Uno schiavo] Quando lo manderai via da te libero, non lo rimanderai a mani vuote

Torah, Deuteronomio 15, versetto 13-14



Non pervertirai il diritto, non avrai riguardi personali

Torah, Deuteronomio 16, versetto 19



La giustizia, solo la giustizia seguirai

Torah, Deuteronomio 16, versetto 20



Un solo testimone non sarà sufficiente per condannare un uomo [...]; il fatto sarà stabilito sulla deposizione di due o tre testimoni.

Torah, Deuteronomio 19, versetto 15



[Qualcuno che ha paura in battaglia] Vada, torni a casa sua, affinché i suoi fratelli non si scoraggino come lui

Torah, Deuteronomio 20, versetto 8



Se vedi smarrirsi il bue o la pecora del tuo prossimo, tu non farai finta di non averli visti, ma avrai cura di ricondurli al tuo prossimo.

Torah, Deuteronomio 22, versetto 1



Se vedi l’asino di un tuo fratello o il suo bue caduto sulla strada, [...] dovrai aiutare il tuo prossimo a rialzarlo.

Torah, Deuteronomio 22, versetto 4



Non detesterai l’Idumeo, poiché egli è tuo fratello; non detesterai l’Egiziano

Torah, Deuteronomio 23, versetto 8



Non consegnerai al suo padrone uno schiavo che, dopo averlo lasciato, si sarà rifugiato presso di te. Rimarrà da te

Torah, Deuteronomio 23, versetto 16-17



Un uomo sposato da poco non andrà alla guerra e non gli sarà imposto alcun incarico

Torah, Deuteronomio 24, versetto 5



[Un povero] Non mancherai di restituirgli il pegno, al tramonto del sole, affinché egli possa dormire nel suo mantello e benedirti

Torah, Deuteronomio 24, versetto 13



Non defrauderai l’operaio povero e bisognoso

Torah, Deuteronomio 24, versetto 14



Gli darai il suo salario ogni giorno, prima che tramonti il sole, poiché egli è povero e l’aspetta con impazienza

Torah, Deuteronomio 24, versetto 15



Non calpesterai il diritto dello straniero o dell’orfano e non prenderai in pegno la veste della vedova

Torah, Deuteronomio 24, versetto 17



Se, mietendo il tuo campo, vi avrai dimenticato qualche covone, non [...] prenderlo; sarà per lo straniero, per l’orfano e per la vedova

Torah, Deuteronomio 24, versetto 20



Quando vendemmierai la tua vigna, non ripasserai a coglierne i grappoli rimasti; saranno per lo straniero, per l’orfano e per la vedova.

Torah, Deuteronomio 24, versetto 21



[Dis davanti al tuo Dio:] Io ho tolto dalla mia casa ciò che era consacrato e l’ho dato al Levita, allo straniero, all’orfano e alla vedova

Torah, Deuteronomio 26, versetto 13



Maledetto chi disprezza suo padre o sua madre

Torah, Deuteronomio 27, versetto 16



Maledetto chi sposta le pietre di confine del suo prossimo

Torah, Deuteronomio 27, versetto 17



Maledetto chi fa smarrire al cieco il suo cammino

Torah, Deuteronomio 27, versetto 18



Maledetto chi calpesta il diritto dello straniero, dell’orfano e della vedova

Torah, Deuteronomio 27, versetto 19



Maledetto chi uccide il suo prossimo di nascosto

Torah, Deuteronomio 27, versetto 24



Maledetto chi prende un regalo per condannare a morte un innocente

Torah, Deuteronomio 27, versetto 25



se darai ascolto alla voce del Signore tuo Dio: sarai benedetto nella città e sarai benedetto nella campagna.

Torah, Deuteronomio 28, versetto 3



[Se darai ascolto alla voce del Signore] Benedetto sarà il frutto del tuo seno, il frutto della tua terra e il frutto del tuo bestiame

Torah, Deuteronomio 28, versetto 4



[Se darai ascolto alla voce del Signore] Benedetti saranno il tuo paniere e la tua madia.

Torah, Deuteronomio 28, versetto 5



[Se darai ascolto alla voce del Signore] Sarai benedetto al tuo entrare e benedetto al tuo uscire.

Torah, Deuteronomio 28, versetto 6



l Signore ordinerà, e la benedizione verrà su di te, sui tuoi granai e su tutte le tue imprese

Torah, Deuteronomio 28, versetto 8



Il Signore [...] ti colmerà di beni: moltiplicherà il frutto del tuo seno, il frutto del tuo bestiame e il frutto della tua terra

Torah, Deuteronomio 28, versetto 11



Il Signore aprirà per te il suo buon tesoro, il cielo, per dare alla tua terra la pioggia al tempo giusto

Torah, Deuteronomio 28, versetto 12



Il Signore ti metterà alla testa e non alla coda. Sarai sempre in alto [...], se ubbidirai ai comandamenti del Signore tuo Dio

Torah, Deuteronomio 28, versetto 13



[Dio] farò pure crescere l’erba nei tuoi campi per il tuo bestiame, e tu mangerai e sarai saziato.

Torah, Deuteronomio 11, versetto 15



[Rendi qualsiasi] oggetto che il tuo prossimo ha perduto e che tu trovi; tu non farai finta di non averli visti.

Torah, Deuteronomio 22, versetto 1-3



Il Signore allontanerà da te ogni malattia

Torah, Deuteronomio 7, versetto 15



[uno schiavo liberato] lo fornirai generosamente di doni presi dal tuo gregge, dalla tua aia e dal tuo torchio

Torah, Deuteronomio 15, versetto 14



Se uno si vende a te, ti servirà sei anni; ma il settimo, lo manderai via da te libero.

Torah, Deuteronomio 15, versetto 12



nella tua vigna non coglierai i grappoli rimasti, né raccoglierai gli acini caduti; li lascerai per il povero e per lo straniero.

Torah, Levitico 19, versetto 9-10



[Il Signore benedice] tutta l’opera delle tue mani; tu presterai a molte nazioni e non prenderai nulla in prestito.

Torah, Deuteronomio 28, versetto 12



Il Signore farà sì che i tuoi nemici, quando si alzeranno contro di te, siano sconfitti davanti a te

Torah, Deuteronomio 28, versetto 7



non farai niente alla fanciulla [stuprata]; nella fanciulla non c’è colpa degna di morte

Torah, Deuteronomio 22, versetto 26



non prenderai nessun regalo, perché il regalo acceca gli occhi dei savi e corrompe le parole dei giusti.

Torah, Deuteronomio 16, versetto 19



apri generosamente la tua mano al fratello povero e bisognoso che è nel tuo paese.

Torah, Deuteronomio 15, versetto 11



non chiuderai la mano davanti al tuo fratello bisognoso; anzi gli aprirai largamente la mano e gli presterai tutto ciò che gli serve

Torah, Deuteronomio 15, versetto 7-8



[Il povero] non gli imporrai interesse.

Torah, Esodo 22, versetto 24



non deporre in giudizio schierandoti dalla parte della maggioranza per pervertire la giustizia.

Torah, Esodo 23, versetto 2



il salario dell’operaio al tuo servizio non ti resti in mano la notte fino al mattino.

Torah, Levitico 19, versetto 13



[Il Signore dopo il Diluvio] non colpirò più ogni essere vivente come ho fatto

Torah, Genesi 8 versetto 21



[Dio ad Abramo] io ti costituisco padre di una moltitudine di nazioni [...]. io sarò il Dio tuo e della tua discendenza dopo di te.

Torah, Genesi 17 versetto 5-7



Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà.

Torah, Esodo 20 versetto 12



Se uno seduce una fanciulla [...] e si unisce a lei, dovrà pagare la sua dote e prenderla in moglie.

Torah, Esodo 22 versetto 15



Non accettare nessun regalo; perché il regalo acceca quelli che ci vedono, e corrompe le parole dei giusti.

Torah, Esodo 23 versetto 8



Cristianesimo Cristianesimo Cristianesimo

Chi non è con me è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 12:30



La donna impari in silenzio con ogni sottomissione

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 2:11



[I miscredenti] Essi saranno puniti di eterna rovina

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Tessalonicesi 01:09



non permetto alla donna di insegnare

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 2:12



non permetto alla donna [...] di usare autorità sull’uomo, ma stia in silenzio

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 2:12



né adùlteri [...] né sodomiti, [...] erediteranno il regno di Dio.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 6:09-10



né ubriachi, né oltraggiatori, né rapinatori erediteranno il regno di Dio.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 6:09-10



[Gesù] Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 14:06



[I Giudei] ”hanno ucciso il Signore Gesù e i loro profeti, e hanno cacciato noi; essi [...] sono nemici di tutti gli uomini

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Tessalonicesi 2:14-15



[Gesù] Se uno non dimora in me, è gettato via come il tralcio, e si secca; questi tralci si raccolgono, si gettano nel fuoco e si bruciano

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:6



[Dio] A me la vendetta [...] se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; [...] facendo così, tu radunerai dei carboni accesi sul suo capo

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 12:19-20



[Le donne] Se vogliono imparare qualcosa, interroghino i loro mariti a casa

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 14:35



ogni donna che prega o profetizza senza avere il capo coperto [...] fa disonore al suo capo, perché è come se fosse rasa

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:05



Adamo non fu sedotto; ma la donna, essendo stata sedotta

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 2:14



chiunque guarda una donna per desiderarla ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:28



chiunque sposa colei che è mandata via commette adulterio.

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:32



[Falsi profeti] Ogni albero che non fa buon frutto è tagliato e gettato nel fuoco

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 07:19



non sono venuto a metter pace, ma spada.

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 10:34



Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 10:37



Chi non prende la sua croce e non viene dietro a me, non è degno di me

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 10:38



[Farisei] Ogni pianta che il Padre mio celeste non ha piantata, sarà sradicata

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 15:13



[Gesù] chi ama figlio o figlia più di me, non è degno di me

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 10:37



[Gesù] sono venuto a mettere l’uomo contro suo padre

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 10:35



è vergognoso per una donna parlare in assemblea

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 14:35



[L’uomo e sua sua moglie] Così non sono più due, ma una sola carne. L’uomo, dunque, non separi quel che Dio ha unito.

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 10:07-09



Chiunque manda via sua moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 10:11



Ormai la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero dunque che non fa buon frutto viene tagliato e gettato nel fuoco

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 3:09



[Gesù] Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 10:19



[Gesù] Chi non è con me è contro di me, e chi non raccoglie con me disperde

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 11:23



[Gesù] Voi pensate che io sia venuto a portar pace sulla terra? No, vi dico, ma piuttosto divisione

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 12:51



[Gesù] Se uno viene a me e non odia [...] la sua propria vita, non può essere mio discepolo

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 14:26



[Peccare] Se il tuo occhio ti fa cadere in peccato, cavalo e gettalo via da te

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 18:09



Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 16:16



[Divorzio] Così non sono più due, ma una sola carne; quello dunque che Dio ha unito, l’uomo non lo separi

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 19:06



[Gesù] Se uno viene a me e non odia [...] la sua propria vita, non può essere mio discepolo.

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 14:26



Ecco, io vi ho dato il potere [...] su tutta la potenza del nemico; nulla potrà farvi del male

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 10:19



Chiunque manda via la moglie e ne sposa un’altra commette adulterio

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 16:18



questi miei nemici che non volevano che io regnassi su di loro, conduceteli qui e uccideteli in mia presenza

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 19:27



[Gesù ai non cristiani] io vi conosco: voi non avete l’amore di Dio in voi.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 5:42



[Gesù agli ebrei] Perciò vi ho detto che morirete nei vostri peccati; perché se non credete che io sono, morirete nei vostri peccati.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 8 :24



[Gesù agli ebrei] Voi siete figli del diavolo, che è vostro padre, e volete fare i desideri del padre vostro [...], omicida fin dal principio

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 8:44



Chi ama la sua vita la perde, e chi odia la sua vita in questo mondo la conserverà in vita eterna.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 12:25



[Gesù] Come il tralcio non può da sé dare frutto se non rimane nella vite, così neppure voi se non dimorate in me.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:4



[Gesù] Se non fossi venuto e non avessi parlato, loro non avrebbero colpa; ma ora non hanno scusa per il loro peccato

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:22



[Gesù] Chi odia me, odia anche il Padre mio

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:23



[Gesù ai cristiani] l’ora viene che chiunque vi ucciderà, crederà di rendere un culto a Dio

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 16:02



non mischiarvi con chi [...] sia [...] un avaro, [...] un ubriacone, un ladro; con quelli non dovete neppure mangiare.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 5:11



[Gli infedeli] ricolmi di ogni ingiustizia, malvagità [...] quelli che fanno tali cose sono degni di morte

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 1:29,32



[Gli infedeli sono] calunniatori, maldicenti, [...] abominevoli a Dio [...] quelli che fanno tali cose sono degni di morte

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 1:29-30,32



[I miscredenti] conoscendo che secondo i decreti di Dio quelli che fanno tali cose sono degni di morte

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 1:32



se vivete secondo la carne voi morrete

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 8:13



verso di te la bontà di Dio, purché tu perseveri nella sua bontà; altrimenti, anche tu sarai reciso.

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 11:22



tutto quello che non viene da fede è peccato.

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 14:23



non mischiarvi con i fornicatori

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 5:9



Non sapete che i santi giudicheranno il mondo?

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 6:02



è bene per l’uomo non toccare donna

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 7:1



[Una moglie] se si fosse separata, rimanga senza sposarsi o si riconcili con il marito

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 7:11



che il marito non mandi via la moglie

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 7:11



La moglie è vincolata per tutto il tempo che vive suo marito

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 7:39



voglio che sappiate che il capo di ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l’uomo e che il capo di Cristo è Dio

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:03



se la donna non ha il capo coperto, si faccia anche tagliare i capelli!

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:06



se per una donna è cosa vergognosa farsi tagliare i capelli o rasare, si copra il capo

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:06



la donna è la gloria dell’uomo

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:07



perché l’uomo non viene dalla donna, ma la donna dall’uomo

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:08



l’uomo non fu creato per la donna, ma la donna per l’uomo

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:09



la donna deve, a causa degli angeli, avere sul capo un segno di autorità.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:10



se l’uomo porta la chioma, ciò è per lui un disonore

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:14



se una donna porta la chioma, per lei è un onore; perché la chioma le è data come ornamento

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:15



Come si fa in tutte le chiese dei santi, le donne tacciano nelle assemblee

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 14:33-34



[Il vangelo] io stesso non l’ho ricevuto né l’ho imparato da un uomo, ma l’ho ricevuto per rivelazione di Gesù Cristo.

La Bibbia, Nuovo testamento, Galati 01:11-12



il marito infatti è capo della moglie

La Bibbia, Nuovo testamento, Efesini 05:23



come la chiesa è sottomessa a Cristo, così anche le mogli devono essere sottomesse ai loro mariti

La Bibbia, Nuovo testamento, Efesini 05:24



Servi, ubbidite ai vostri padroni secondo la carne con timore e tremore, nella semplicità del vostro cuore, come a Cristo

La Bibbia, Nuovo testamento, Efesini 06:05



Guardate che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con vani raggiri secondo la tradizione [...] e non secondo Cristo

La Bibbia, Nuovo testamento, Colossesi 2:8



Mogli, siate sottomesse ai vostri mariti, come si conviene nel Signore

La Bibbia, Nuovo testamento, Colossesi 3:18



le donne si vestano in modo decoroso, con pudore e modestia

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 2:9



le donne [siano] dignitose, non maldicenti, sobrie, fedeli in ogni cosa.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 3:11



[Una vedova] ma quella che si abbandona ai piaceri, benché viva, è morta

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 5:6



Tutto è puro per quelli che sono puri; ma per i contaminati e gli increduli niente è puro

La Bibbia, Nuovo testamento, Tito 01:15



Esorta i servi a essere sottomessi ai loro padroni, a compiacerli in ogni cosa, a non contraddirli

La Bibbia, Nuovo testamento, Tito 02:09



[Le donne anziane devono] incoraggiare le giovani [...] a essere [...] sottomesse ai loro mariti

La Bibbia, Nuovo testamento, Tito 02:3-5



le donne tacciano nelle assemblee, perché non è loro permesso di parlare; stiano sottomesse

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 14:34



[Gli infedeli sono] superbi, vanagloriosi, ingegnosi nel male [...] quelli che fanno tali cose sono degni di morte

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 1:30,32



commettendo uomini con uomini atti infami [...] quelli che fanno tali cose sono degni di morte

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 1:27,32



[I cristiani] voi siete una stirpe eletta, un sacerdozio regale, una gente santa, un popolo che Dio si è acquistato

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 02:09



Siate sottomessi [...] a ogni umana istituzione: al re, come al sovrano; ai governatori

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 02:13-14



[Cristiani]Domestici, siate [...] ai vostri padroni; non solo ai buoni e ragionevoli, ma anche a quelli che sono difficili.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 02:18



Anche voi, mogli, siate sottomesse ai vostri mariti

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 03:01



Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 05:08



[Gli infedeli] come bestie prive di ragione, destinate per natura a essere catturate e distrutte, dicono male di ciò che ignorano

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:12



[Gli infedeli] Essi trovano il loro piacere nel gozzovigliare in pieno giorno; sono macchie e vergogne; godono dei loro inganni

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:13



[Gli infedeli] Hanno occhi pieni di adulterio e non possono smettere di peccare

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:14



[Ricordate] che il Signore, dopo aver tratto in salvo il popolo dal paese d’Egitto, fece in seguito perire quelli che non credettero.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giuda 1:5



Domestici, siate con ogni timore sottomessi ai vostri padroni; non solo ai buoni e ragionevoli, ma anche a quelli che sono difficili.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 02:18



[I miscredenti] Costoro sono fonti senz’acqua e nuvole sospinte dal vento; a loro è riservata la caligine delle tenebre

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:17



[I miscredenti] Con discorsi pomposi e vuoti adescano, mediante i desideri della carne [...], quelli che si sono appena allontanati

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:18



[Un miscredente] non ricevetelo in casa e non salutatelo. Chi lo saluta, partecipa alle sue opere malvagie.

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Giovanni 10-11



[I miscredenti] come bestie prive di ragione, destinate per natura a essere catturate e distrutte, [...] periranno nella propria corruzione

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:12



mogli, siate sottomesse ai vostri mariti

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Pietro 3:1



[I miscredenti] adescano le anime instabili; hanno il cuore esercitato alla cupidigia; sono figli di maledizione!

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Pietro 02:14



[Gesù] Come io vi ho amati, anche voi amatevi gli uni gli altri.

La Bibbia, Nuovo Testamento, Giovanni 13, versetto 34



Ma amate i vostri nemici, fate del bene, prestate senza sperarne nulla

La Bibbia, Nuovo Testamento, Luca 6, versetto 35



Vendete i vostri beni e dateli in elemosina

La Bibbia, Nuovo Testamento, Luca 12, versetto 33



a chi vuol farti causa e prenderti la tunica, lasciagli anche il mantello

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:40



in base alle tue parole sarai giustificato, e in base alle tue parole sarai condannato

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 12:37



Ma io vi dico: non contrastate il malvagio

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:39



Mariti, amate le vostre mogli, e non v’inasprite contro di loro

La Bibbia, Nuovo testamento, Colossesi 3:19



Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la pietra contro di lei

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 08:07



queste tre cose durano: fede, speranza, amore; ma la più grande di esse è l’amore

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 13:13



Non c’è qui né Giudeo né Greco; non c’è né schiavo né libero; [...] perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù

La Bibbia, Nuovo testamento, Galati 3:28



quando tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra quel che fa la destra, affinché la tua elemosina sia fatta in segreto

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 06:03-04



se uno ti percuote sulla guancia destra, porgigli anche l’altra

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:39



Da’ a chi ti chiede, e a chi desidera un prestito da te, non voltar le spalle

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:42



amate i vostri nemici [...] e pregate per quelli che vi perseguitano

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:44



Non giudicate, affinché non siate giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate, sarete giudicati

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 07:01-02



Tutte le cose dunque che voi volete che gli uomini vi facciano, fatele anche voi a loro

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 07:12



Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio di tuo fratello, mentre non scorgi la trave che è nell’occhio tuo?

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 07:03



se voi non perdonate agli uomini, neppure il Padre vostro perdonerà le vostre colpe

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 06:15



Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi darò riposo

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 11:28



ogni peccato e bestemmia sarà perdonata agli uomini; ma la bestemmia contro lo Spirito non sarà perdonata

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 12:31



non quello che entra nella bocca contamina l’uomo; ma è quello che esce dalla bocca

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 15:11



con il giudizio con il quale giudicate, sarete giudicati; e con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 07:02



Beati quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:06



Beati i misericordiosi, perché a loro misericordia sarà fatta

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:07



Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:08



Beati quelli che si adoperano per la pace, perché saranno chiamati figli di Dio

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 05:09



se voi perdonate agli uomini le loro colpe, il Padre vostro celeste perdonerà anche a voi

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 06:14



va’, vendi ciò che hai e dàllo ai poveri

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 19:21



[Gesù] Ama il tuo prossimo come te stesso

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 22:39



Chiunque si innalzerà sarà abbassato e chiunque si abbasserà sarà innalzato

La Bibbia, Nuovo testamento, Matteo 23:12



non c’è nulla fuori dell’uomo che entrando in lui possa contaminarlo; sono le cose che escono dall’uomo quelle che contaminano l’uomo

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 7:15



nel Signore, né la donna è senza l’uomo, né l’uomo senza la donna.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:11



Infatti, come la donna viene dall’uomo, così anche l’uomo esiste per mezzo della donna

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 11:12



state in pace gli uni con gli altri

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 9:50



Va’, vendi tutto ciò che hai e dàllo ai poveri

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 10:21



È più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 10:25



questa povera vedova ha [dato] più di tutti [...]: vi hanno gettato del loro superfluo, ma lei, [...] vi ha messo tutto ciò che possedeva.

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 12:43-44



Chi ha due tuniche ne faccia parte a chi non ne ha, e chi ha da mangiare faccia altrettanto

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 3:11



Beati voi che siete poveri, perché il regno di Dio è vostro

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:20



Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:21



amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che vi odiano

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:27



benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che vi oltraggiano

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:28



A chi ti percuote su una guancia, porgigli anche l’altra

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:29



chi ti toglie il mantello non impedire di prenderti anche la tunica

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:29



Da’ a chiunque ti chiede, e a chi ti toglie il tuo, non glielo ridomandare

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:30



E come volete che gli uomini facciano a voi, così fate a loro

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:31



Se amate quelli che vi amano, quale grazia ne avete? Anche i peccatori amano quelli che li amano

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:32



se prestate a quelli dai quali sperate di ricevere, quale grazia ne avete?

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:34



Non giudicate e non sarete giudicati

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:37



Non giudicate e non sarete giudicati

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:37



con la misura con cui misurate, sarà rimisurato a voi

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:38



Come puoi dire[...]“Fratello, lascia che io tolga la pagliuzza che è nel tuo occhio”, mentre tu stesso non vedi la trave che è nell’occhio tuo?

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:41



Ipocrita! Togli prima dall’occhio tuo la trave, e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza che è nell’occhio di tuo fratello.

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 6:42



i suoi molti peccati le sono perdonati, perché ha molto amato

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 7:47



colui a cui poco è perdonato, poco ama

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 7:47



[Gesù a una peccatrice] «I tuoi peccati sono perdonati»

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 7:48



[Gesù a una peccatrice] «La tua fede ti ha salvata; va’ in pace»

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 7:50



chi non è contro di voi è per voi

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 9:50



Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore [...] e il tuo prossimo come te stesso

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 10:27



tutto quello che avete detto nelle tenebre sarà udito nella luce

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 12:03



Perché non giudicate da voi stessi ciò che è giusto?

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 12:57



quando fai un convito, chiama poveri, storpi, zoppi, ciechi

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 14:13



Voi non potete servire Dio e Mammona

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 16:13



se avete qualcosa contro qualcuno, perdonate; affinché il Padre vostro, che è nei cieli, vi perdoni le vostre colpe.

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 11:25-26



[Predicatori] imporranno le mani agli ammalati ed essi guariranno

La Bibbia, Nuovo testamento, Marco 16:18



non c’è né maschio né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù

La Bibbia, Nuovo testamento, Galati 3:28



ha inviato [...] per annunciare [...] il recupero della vista ai ciechi; per rimettere in libertà gli oppressi

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 4:18



Se ha peccato contro di te sette volte al giorno, e sette volte [...] torna da te e ti dice: “Mi pento”, perdonalo

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 17:04



onora tuo padre e tua madre

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 18:20



vendi tutto quello che hai e distribuiscilo ai poveri

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 18:22



Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno

La Bibbia, Nuovo testamento, Luca 23:34



[ una donna adultera] Gesù [le] disse: «Neppure io ti condanno; va’ e da ora in poi non peccare più».

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 08:11



[Gesù] Io sono la porta; se uno entra per me, sarà salvato

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 10:09



Gesù le disse: «Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, [...] e chiunque vive e crede in me, non morirà mai

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 11:25-26



[Gesù ai cristiani] Camminate mentre avete la luce, affinché non vi sorprendano le tenebre

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 12:35



[Gesù] Io son venuto come luce nel mondo, affinché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 12:46



[Gesù] io non son venuto a giudicare il mondo, ma a salvare il mondo

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 12:47



[Gesù] Infatti vi ho dato un esempio, affinché anche voi facciate come vi ho fatto io

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 13:15



[Gesù] Io vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri

La Bibbia, Nuovo Testamento, Giovanni 13, versetto 34



[Gesù] chi crede in me farà anch’egli le opere che faccio io

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 14:12



[Gesù] Io sono la vite, voi siete i tralci

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:5



[Gesù] Se osservate i miei comandamenti, dimorerete nel mio amore

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:10



[Gesù] Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:12



Nessuno ha amore più grande di quello di dare la sua vita per i suoi amici.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:13



[Gesù] tutto quello che chiederete al Padre, nel mio nome, egli ve lo dia.

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 15:16



[Gesù ai discepoli] A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati

La Bibbia, Nuovo testamento, Giovanni 20:23



[Le prime conversioni] vendevano le proprietà e i beni e li distribuivano a tutti, secondo il bisogno di ciascuno.

La Bibbia, Nuovo testamento, Atti degli Apostoli 02:45



Il tuo denaro vada con te in perdizione, perché hai creduto di poter acquistare con denaro il dono di Dio.

La Bibbia, Nuovo testamento, Atti degli Apostoli 08:20



qualsiasi altro comandamento si riassumono in questa parola: Ama il tuo prossimo come te stesso.

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 13:9



È bene non mangiare carne, né bere vino, né fare cosa alcuna che porti il tuo fratello a inciampare.

La Bibbia, Nuovo testamento, Romani 14:21



[Sesso] Il marito renda alla moglie ciò che le è dovuto; lo stesso faccia la moglie verso il marito.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Corinzi 7:3



quello che l’uomo avrà seminato, quello pure mieterà.

La Bibbia, Nuovo testamento, Galati 6:7



Mariti, amate le vostre mogli

La Bibbia, Nuovo testamento, Efesini 5:25



Vi esortiamo [...] a sostenere i deboli, a essere pazienti con tutti.

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Tessalonicesi 5:14



Quanto a voi, fratelli, non vi stancate di fare il bene.

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Tessalonicesi 3:13



Il Signore della pace vi dia egli stesso la pace sempre e in ogni maniera. Il Signore sia con tutti voi.

La Bibbia, Nuovo testamento, 2 Tessalonicesi 3:16



l’amore del denaro è radice di ogni specie di mali

La Bibbia, Nuovo testamento, 1 Timoteo 6:10



Jens Galschiøt / Banevænget 22 / 5270 Odense C / tlf: (+45)6618 4058 / e-mail: aidoh@aidoh.dk